News

Cosa sapere su supporti antivibranti, profili e guarnizioni in gomma rotondi

La produzione di articoli tecnici industriali in gomma comprende prodotti con diverse funzioni. A seconda del contesto industriale e delle finalità, guarnizioni e supporti avranno forme e dimensioni diverse. In questo articolo, vedremo nello specifico a cosa servono le guarnizioni rotonde in gomma e i supporti antivibranti in gomma. Perché scegliere profili e guarnizioni in gomma Quando si parla di gomma, si parla in realtà di un ampio ventaglio di materiali. A seconda delle necessità, è possibile unire l’elastomero di base Leggi Tutto...

Anno nuovo, guarnizioni industriali nuove

L’arrivo dell’anno nuovo è da sempre sinonimo di buoni propositi, rinnovamento, cambiamento. Non c’è occasione migliore per rimettere a nuovo anche le tue apparecchiature, con guarnizioni in neoprene e in gomma nuove. Un modo per iniziare l’anno con il piede giusto, con macchinari efficienti e pronti ad affrontare tante nuove sfide. Betelli ti propone guarnizioni e o-ring di diverse forme e materiali, anche personalizzabili. I nostri prodotti si adattano quindi a una vasta gamma di esigenze e settori industriali. Ricorda: Leggi Tutto...

Cosa sono le guarnizioni industriali in silicone e a cosa servono

Le guarnizioni in silicone trovano ampio spazio in tutti i settori, grazie alle loro proprietà uniche e alle prestazioni di alto livello. Si usano nel settore alimentare, in quello chimico, in quello idraulico e in tanti altri. Il silicone è infatti un materiale versatile, che consente di ottenere prodotti di forme e dimensioni diverse. Si va quindi dalle rondelle piane in gomma fino agli o-ring in silicone rosso, piccoli e grandi. L’ampio ventaglio di tipologie di guarnizioni e o-ring è Leggi Tutto...

Come si svolge il ciclo di lavorazione in tornitura?

Quando si parla di un ciclo di lavorazione in tornitura, ci si riferisce a uno dei processi industriali necessari per la produzione di o-ring metallici, rondelle piane e altri articoli tecnici. Nello specifico, prevede l’asportazione del truciolo dal sovrametallo, ovvero dalla parte in eccesso. Per farlo la macchina – il tornio – fa girare su se stesso il pezzo di metallo, mentre l’utensile tagliente si muove in rettilineo. In questo modo dà al pezzo la forma e le dimensioni Leggi Tutto...

Quali sono le cause di deterioramento degli o-ring

Capita che gli o-ring inizino a mostrare segni di cedimento poco tempo dopo l’acquisto e il montaggio. In alcuni casi il problema è legato alla produzione degli o-ring, magari scadente ed economica. Ciononostante, non è sempre così. Capita che intervengano fattori che accelerano l’invecchiamento degli o-ring metallici o in silicone, costringendo a cambiarli prima del tempo. Questo articolo mira ad esaminare le cause principali e a offrire possibili soluzioni. Cause principali di deterioramento degli o-ring Prima di vedere come assicurare una Leggi Tutto...

Perché usare la poliammide per realizzare guarnizioni e rondelle

Nel catalogo di Betelli è presente una vasta gamma di articoli tecnici in plastica. Guarnizioni, rondelle in plastica per viti, spirali sono solo alcuni degli oggetti prodotti. Affinché svolgano le proprie funzioni al meglio, devono avere un design specifico per le operazioni che andranno a svolgere. Inoltre, è necessario che siano realizzati con materiali resistenti agli agenti atmosferici e alla corrosione. Le poliammidi sono materiali termoplastici caratterizzati dal gruppo ammidico CO-NH. Ne esistono diversi tipi e Betelli ha selezionato le Leggi Tutto...

Pregi e utilizzi degli o-ring in gomma e in PTFE Teflon

Abbiamo già parlato in passato di come scegliere o-ring di dimensioni e materiali diversi. Molto dipende dall’impiego che si ha in mente, dalle temperature e dalle pressioni che l’anello dovrà subire. Si tratta di una scelta essenziale per assicurare l’efficienza della guarnizione industriale sul breve e lungo periodo. In questo articolo ci concentreremo su due macro categorie di materiali: la gomma – compatta ed espansa – e il PTFE Teflon. Sono materiali molto diversi tra loro, utilizzabili per chiusure a Leggi Tutto...

Guarnizioni e rondelle per stampaggio: come si fanno

La lavorazione di stampaggio riguarda molti processi di produzione industriale perché consente di ottenere moltissimi componenti tecnici come rondelle piane speciali, rondelle piane sottili, rondelle piane maggiorate, rondelle in plastica opaca e trasparente, guarnizioni per serramenti, rondelle in plastica per viti, distanziali in plastica con e senza elemento di ritenzione, ma anche tanto altro. Ma con essa si realizzano moltissimi altri elementi per tutti i settori, compreso quello civile, della casa, dell’automobile, come tubi, contenitori, staffe, flange. Betelli di Lacchiarella, vicino Leggi Tutto...

Guarnizioni e rondelle metalliche: sono dappertutto

Tra gli articoli tecnici più utilizzati, nelle loro pressoché infinite declinazioni, spiccano guarnizioni e rondelle metalliche: le prime, come si evince dal termine, servono a fare tenuta in condutture e raccorderie per liquidi e gas, mentre le seconde assicurano stabilità ai fissaggi mediante viti, bulloni e dadi. Molti sono i materiali con cui è possibile realizzare guarnizioni e rondelle, ma i metalli trovano una loro specifica applicazione ed ampio dispiegamento nel settore industriale, automobilistico, navale, aeronautico e in generale nell’industria, Leggi Tutto...

Guarnizioni industriali in plastica: dove si impiegano?

Uno dei materiali utilizzati nella costruzione di guarnizioni industriali è la plastica, intesa come famiglia di materiali la cui caratteristica è di essere deformabili in modo permanente e in varia misura sia a caldo (in questo caso si parla di materiali termoplastici) che a freddo. Le guarnizioni in plastica trovano impiego come parapolvere, per la tenuta di tubazioni dell’acqua e in generali dei liquidi a bassa e bassissima pressione (per esempio nei flessibili per le docce) ma anche, per le Leggi Tutto...