Materiali: cosa sapere sulle guarnizioni in gomma spugna geranio

La produzione di articoli tecnici industriali in gomma si basa sull’uso di diversi materiali. Tra i più efficaci ci sono sicuramente quelli espansi.

Abbiamo già avuto modo di parlare piuttosto approfonditamente di alcuni materiali espansi, come l’EPDM espanso e il poliuretano espanso.

Tutti i materiali espansi si contraddistinguono per una grande versatilità e sono in grado di garantire un ampio ventaglio di vantaggi per l’industria. Si tratta infatti di prodotti dalle ottime proprietà statiche e dinamiche, dalla notevole elasticità, capaci di assorbire gli urti e di resistere all’azione degli agenti atmosferici. Sono inoltre materiali amici dell’ambiente e della salute, poiché non inquinanti e atossici.

In questo nuovo articolo vogliamo farvi conoscere da vicino un altro utilissimo materiale espanso. Ci riferiamo nello specifico alla gomma spugna geranio, una tipologia di gomma espansa a cellule aperte. Tra i tanti articoli disponibili nel vasto catalogo di Betelli è possibile reperire anche guarnizioni in gomma spugna geranio che, come vedremo, vengono utilizzate in disparati ambiti della produzione industriale.

 

Gomma espansa a cellule aperte: caratteristiche generali

La gomma espansa a cellule aperte si caratterizza per proprietà quali la morbidezza, la spugnosità, la leggerezza e la scarsa resistenza alla compressione. Il tipo di struttura cellulare proprio del materiale, rende la gomma espansa a cellule aperte capace di assicurare un buon isolamento acustico. Viene non a caso utilizzata con molta frequenza per questa finalità.

Le prestazioni della gomma espansa a cellule aperte possono tuttavia essere modificate mediante l’accoppiamento con altri materiali o attraverso specifici trattamenti chimici in fase produttiva.

 

Che cos’è la gomma spugna geranio

La gomma spugna geranio è ottenuta attraverso l’espansione di una gomma naturale (solitamente il caucciù naturale), che viene sottoposta a un processo di lievitazione grazie a un trattamento chimico-termico. Siamo di fronte a un eccellente materiale a cellule aperte, che presenta una grande elasticità, una notevole resistenza meccanica nonché significative proprietà assorbenti.

Grazie alle sue caratteristiche, questa tipologia di gomma espansa a cellule aperte  può essere facilmente sagomata e lavorata, dando luogo a una vasta serie di forme distinte, tra cui ventose, tubi, cilindri, rondelle piane in gomma e ingranaggi morbidi. Anche la porosità superficiale del materiale può essere di diverso tipo, senza però pregiudicare l’efficacia della gomma spugna. Possiamo infatti più specificatamente parlare di gomma spugna geranio con porosità:

  • Microfine:
  • Fine;
  • Media;
  • Grossa.

 

I colori del materiale possono a loro volta variare. La cromia più diffusa è indubbiamente l’arancione ma la gomma spugna geranio è reperibile in ulteriori tinte quali il blu, il verde, il giallo e il rosso.

Caratteristiche della gomma spugna geranio

Ma quali sono le caratteristiche specifiche di questo tipo di gomma espansa a cellule aperte? Siamo di fronte a un materiale:

  • Di notevole elasticità;
  • Di grande resistenza meccanica;
  • Dall’eccellente potere assorbente, ideale in special modo per l’assorbimento di liquidi a lento rilascio;
  • Il cui range di temperatura di impiego varia dai – 40 °C fino ai +80 °C;
  • Dalla capacità di restare inalterata sia in seguito al contatto con fonti di calore sia in seguito a sfregamenti.

 

Applicazioni e usi della gomma spugna geranio nell’industria

La gomma spugna geranio viene diffusamente utilizzata in un ampio ventaglio di applicazioni sia speciali sia di uso comune.

Materassi, selle, sottoselle, cuscini da seduta, sottopiedi, solette, parastinchi, spugne manuali per l’edilizia, tappetini per il mouse del computer sono solo alcuni dei tanti prodotti che sfruttano la gomma spugna geranio come materia prima.

Sotto forma di guarnizioni industriali, rondelle piane in gomma, lastre, manicotti e sfere, la gomma spugna geranio viene invece usata in un’altrettanto estesa gamma di applicazioni industriali. Questa tipologia di gomma espansa a cellule aperte si ritrova, per esempio:

  • Nell’industria alimentare;
  • Nella produzione di cuscinetti assorbenti;
  • Nel settore della pulizia industriale;
  • Nella realizzazione di ingranaggi speciali per l’industria cartotecnica;
  • Nelle macchine etichettatrici;
  • Nei rulli di trascinamento;
  • Nei rulli per l’etichettatura;
  • Sui nastri trasportatori;
  • Nelle ventose;
  • Nei rulli per la tinteggiatura;
  • Nei cilindri per la pulizia dei tubi a elevata temperatura.

 

La vastità di utilizzi è davvero potenzialmente illimitata.

Riuscire a realizzare un elenco esaustivo risulta quindi un compito piuttosto arduo. Ma per tutte le attività industriali che ne avessero necessità, Betelli può comunque rispondere efficacemente alle più disparate esigenze produttive che vedono la gomma spugna geranio come materia prima d’eccellenza.

 

Guarnizioni in gomma spugna: dove trovarle

Betelli è una società leader operante da circa sessant’anni nella produzione e nella vendita di guarnizioni industriali che prevedono l’utilizzo dei più innovativi materiali disponibili sul mercato, assicurando così la maggiore efficienza qualitativa possibile. Ci occupiamo di stampaggio di materie plastiche ma per i nostri prodotti usiamo anche materiali quali metalli, gomma compatta e gomma espansa.

Nel nostro ricco catalogo, frutto delle tecnologie più recenti e sempre al passo con le esigenze industriali attuali, puoi trovare guarnizioni in gomma spugna nei formati più disparati. Si parte dalle rondelle piane in gomma fino ai distanziali e agli o-ring in gomma espansa.

Se sei alla ricerca di guarnizioni in gomma spugna geranio puoi quindi contattarci o raggiungerci presso la nostra sede operativa.
Ci trovi nella città di Lacchiarella, in provincia di Milano. Siamo pronti ad ascoltare le tue necessità per fornirti articoli tecnici su misura, che seguono i più efficienti standard e le più elevate norme di qualità.